9° EDIZIONE ROSA SONORA - 19 giugno al 18 luglio 2021

9° EDIZIONE ROSA SONORA - 19 giugno al 18 luglio 2021

 LA CHITARRA ROMANTICA IN ITALIA E I MOTI DEL 1821

ROSA SONORA
19 Giugno – 18 Luglio 2021

Orari di visita: il sabato ore 15-18,30 e la domenica ore 10-13 e 15-18,30 con partenza dalla Torre Civica, Piazza Santarosa, Savigliano

Riportiamo qui sotto il link per PRENOTARE la visita guidata alla mostra “Rosa Sonora” sulla piattaforma “EventBrite”.

 (Ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria)

https://www.eventbrite.it/e/biglietti-rosa-sonora-la-chitarra-romantica-in-italia-e-i-moti-del-1821-154129005003

Vi aspettiamo numerosi!


 

Sabato 26 giugno 2021:
Interventi musicali durante le visite guidate:
Pomeriggio:  l'Ensemble Chitarristico del Civico Istituto Musicale G.B. Fergusio diretto da Rita Portera e Michelangelo Alocco - 
Cerimonia commemorativa con i Soci del "Cenacolo C.Rebora" e al Reading per la presentazione dell’Antologia Poetica “1980-2020 QUARANT’ANNI di POESIA”.
***************

Domenica 27 giugno 2021:
Interventi musicali durante le visite guidate:
Pomeriggio: FEDERICO BRIASCO chitarra
***************
Domenica 4 luglio 2021:
Interventi musicali durante le visite guidate:
Mattino: ALBERTO LAURO chitarra
Pomeriggio: ENSEMBLE CHITARRISTICO "LIA TRUCCO"
***************

Sabato 10 luglio 2021:
Interventi musicali durante le visite guidate:
Pomeriggio: GRAZIANO SALVONI chitarra
***************


***************

Domenica 20 giugno 2021:
Interventi musicali durante le visite guidate:
Mattino: CELESTE VEGLIA chitarra
Pomeriggio: FABRIZIO GIUDICE su copia della chitarra di Giuseppe Mazzini

 

Sarà inaugurata sabato 19 giugno a Savigliano alle ore 16 (su invito) con partenza dalla Torre Civica (piazza Santa Rosa), proseguimento al Ridotto del Teatro Milanollo e conclusione al Museo Civico A.Olmo, la nona edizione di "Rosa sonora" la Mostra internazionale di liuteria triennale organizzata dal Civico Istituto Musicale G.B. Fergusio, con la direzione artistica di Michelangelo Alocco e Mario Dell'Ara. Quest'anno è dedicata a "La chitarra romantica e i Moti del 1821" e rientra nel Progetto che copre l'intero anno 2021 in occasione del bicentenario degli avvenimenti insurrezionali.

Ricca di novità e di curiosità sarà aperta al pubblico in 5 fine settimana da Domenica 20 giugno a Domenica 18 luglio (su prenotazione) nella nuova forma itinerante su tre sedi: partenza dalla Torre Civica (laboratorio di liuteria, di rosette in madreperla e di chitarre dipinte), proseguimento al  Ridotto del Teatro Milanollo (la chitarra e il repertorio di canto lirico nel primo Ottocento, la figura del mezzosoprano Teresa Bellòc "una giacobina piemontese alla Scala" cantante nel prestigioso Teatro nel 1821) e conclusione al Museo Civico A.Olmo (esposizione di strumenti ed eventi) dando particolare risalto a lati poco conosciuti di importanti figure storiche del Risorgimento italiano, qui indagati nella veste di musicisti, come il Patriota genovese Giuseppe Mazzini chitarrista, il Patriota Simone Schiaffino chitarrista, il Patriota saviglianese Conte Santorre di Santa Rosa chitarrista e clarinettista).

Dal 2003, anno della prima edizione, l'intitolazione Rosa sonora allude sia alla rosetta, ossia alla decorazione del foro della chitarra e degli strumenti affini, cui principalmente la mostra è dedicata, sia al riferimento sonoro, musicale, del termine.

Il nucleo centrale di Rosa sonora è costituito dall'esposizione di strumenti musicali di liuteria, su cui spiccano 6 esemplari: le copie delle chitarre di Giuseppe Mazzini (il cui liutaio fu Gennaro Fabricatore) e Simone Schiaffino (Trucco), le due chitarre Marconcini con gli stemmi del casato Santa Rosa dipinti dal pittore Alberto Perini e intarsiati in madreperla da Gianni Emanuelli, lo strumento originale e la copia completamente intarsiata in madreperla del liutaio Giovan Battista Fabricatore. Tutte le copie sono state realizzate dal liutaio Fabio Zontini.

I tre punti espositivi sono dotati di cartellonistica esauriente e saranno illustrati dalle giovani guide turistiche dell'IIS "A.Cravetta".

La mostra sarà animata dall'attività di liuteria, madreperla e pittura (Torre Civica) e sarà resa viva dagli eventi, interventi musicali, concerti, seminari, che vedranno la partecipazione di noti musicisti e di specialisti del settore, e avrà la partecipazione attiva di docenti e allievi del Civico Istituto Musicale G.B. Fergusio nonchè la collaborazione di importanti associazioni, tra cui l'Associazione Spazio Arte e Musica per il Progetto Teresa Bellòc.  

Saranno a disposizione del pubblico i due direttori artistici e la docente collaboratrice Rita Portera per approfondimenti.  

Domenica pomeriggio 20 giugno il chitarrista Fabrizio Giudice, docente del Conservatorio N.Paganini di Genova, e incaricato dal Museo Mazziniano del Risorgimento di Genova e del Museo Marinaro di Camogli, sarà interprete di musiche del repertorio di Giuseppe Mazzini e Simone Schiaffino  che verranno suonate sulla copia delle chitarre a loro appartenute.

L'ingresso è gratuito, aperto al pubblico di tutte le età, ed è richiesta la prenotazione sulla piattaforma EVENTBRITE o presso i numeri sottoindicati. Si invita a consultare il sito www.fergusio.it per il calendario continuamente aggiornato degli eventi.

Orari di visita: il sabato ore 15-18,30 e la domenica ore 10-13 e 15-18,30.

Info: sui prossimi numeri, su internet ("rosa sonora 2021"), sul sito www.fergusio.it, su FB, presso la Segreteria e Direzione del Civico Istituto Musicale G.B. Fergusio, tel. 0172.712269 (pomeriggio dal lunedì al venerdì) o cell. 347.5794078, presso l'Ufficio Turistico del Comune di Savigliano tel. 0172.710247 (dal martedì al venerdì, ore 9,30-12,30 e 14,30-17,30), tel. 0172.370736 (IAT, piazza Santa Rosa, sabato e domenica).

"Rosa sonora" si svolge in collaborazione con Banca Cassa di Risparmio di Savigliano, Fondazione CRS, Fondazione CRT, Comune di Savigliano-Assessorato alla Cultura e Consulta Cultura, Comuni delle sedi decentrate del Civico Istituto Musicale G.B. Fergusio, Regione Piemonte, Provincia di Cuneo, Istituto per i Beni Musicali in Piemonte, sostenitori e sponsor. 

Qui sotto CHITARRE ROSA SONORA 2021 con Stemma Santa Rosa - liutaio Zontini 

a sinistra dipinto da Perini e a destra intarsiato in madreperla da Emanuelli

 

Gallery