Ultime News:
ZAMPOGNA ITINERANTE - SABATO 24 DICEMBRE 2022 - DOMENICA 25 DICEMBRE 2022 -             UNA VOCE SOLA CHE ARRIVA DAL CUORE -             QUANDO IL CANTO ACCENDE UNA SPERANZA -             SAV IN JAZZ - PARLARE DI JAZZ -             SAV IN JAZZ - CONCERTO ORE 21 -             Nuovo corso di CANTO JAZZ e CANTO MODERNO -             IMMAGINANDO IN MUSICA - Enoch Arden -             MUSICA OCCITANA -             NUOVO CORSO - ORGANO E FORMAZIONE LITURGICA -            

Lorenzo Giordano

Lorenzo Giordano

Giordano Lorenzo

Nel 2011 avvia le sue prime esperienze in ambito musicale iniziando a suonare presso il Complesso Bandistico di Savigliano, come percussioni e batterista.
Successivamente intraprende un  percorso di lezioni individuali dello strumento che lo porterà, nel giro di pochi anni, ad iscriversi al Conservatorio di Cuneo, nel 2015. Qui ha la possibilità di studiare con grandi maestri della batteria jazz come Enzo Zirilli, Bruno Astesana e Paolo Franciscone.

In quegli anni milita in vari progetti di musica inedita con gruppi di rock alternativo e post rock portandolo ad avere le prime vere e formative esperienze musicali.
Nel 2017 inizia la sua attività come insegnante di batteria rock/pop/jazz presso istituti privati del cuneese, come la scuola di San Chiaffredo di Busca.
Svolge anche l’attività di docenza presso l’associazione Centro Esperienze Musicali (CEM), nella sede di Genola (CN) e con l’Associazione ARTE nelle sedi di Vottignasco, Costigliole Saluzzo, Roccavione, Robilante e Demonte.

Nel frattempo, nel 2018, consegue la laurea di I livello al Conservatorio di Cuneo in Batteria e percussioni Jazz con la tesi “Africa, il cuore del Jazz. Influenze africane nel jazz nel periodo bop prendendo in considerazione musicisti influenti (in particolare il batterista Art Blakey)”.

La sua passione per la musica jazz, lo porta a formare con il chitarrista Christian Alasia e l’organista Tommaso Sorba l’UOT-URLO Organ Trio.
Nel 2020 ha l’onore di suonare nella Big Band diretta da Gianni Virone a cura della Fondazione Fossano Musica, presso l’Istituto Baravalle.

Inizia la sua attività nel progetto solista “MASO”, realizzazione indie pop elettronico.

 Ha la possibilità di suonare in festival di fama nazionale come il Reset Festival all’Off Topic di Torino, durante il quale condivide il palco con Marina Rei, Eugenio in Via di Gioia, Samuel dei Subsonica e Margherita Vicario.
Nel tour estivo del 2021, suona al Meeting Del Mare a Palinuro (SA) in apertura al concerto di Venerus, condividendo il palco con IOSONOUNCANE e Ariete.

Nel 2021 consegue la laurea di II livello al Conservatorio “G. F. Ghedini” di Cuneo con votazione 110, con la tesi “DIREZIONI”: Analisi delle strutture e dei codici improvvisativi nelle esibizioni in studio e live del quintetto di Miles Davis (dal ’63 al ’64).
Nel periodo di studi presso il Conservatorio di Cuneo frequenta diverse masterclass, con Luca Santaniello, John Riley, Zaza Desiderio e Luigi Martinale.

Frequenta il corso dei 24 crediti formativi abilitante per l’insegnamento.

Attualmente insegna nell’Istituto Vivaldi di Busca, gestisce la sezione delle percussione della Banda Città di Savigliano ed è docente di batteria presso il Civico Istituto Musicale G.B. Fergusio di Savigliano.