Ultime News:
CORSO DI AFRO DANCE -             CORSO DI AFRO PERCUSSION -             CONCERTO - CANTO LIRICO - SAVIGLIANO -             MASTERCLASS DI PIANOFORTE - CONCERTO - marzo 2019 -             READING POETICO - Savigliano -             GIORNATA MONDIALE DELLA POESIA - SAVIGLIANO -             PREMIO LIA TRUCCO 2019 -            

Mostra di Chitarre: Rosa Sonora

Mostra di Chitarre: Rosa Sonora

28 marzo – 19 aprile 2015.

 

“La donna nel mondo della chitarra”, “Francesco Molino” ed i più famosi chitarristi didatti del romanticismo. 



Il Civico Istituto Musicale G.B.Fergusio ha in progetto l’allestimento della Mostra in oggetto nei locali del Museo Civico “A. Olmo” di Savigliano. La Mostra, come nostra consuetudine avrà un’importanza internazionale presentando la figura del famoso compositore, didatta e chitarrista piemontese di fine XVIII secolo Francesco Molino (1768-1847) e dei più importanti chitarristi didatti suoi coetanei, e di rilevanza generale per il tema riguardante  “La donna nel mondo della chitarra”.


La mostra sarà inaugurata Sabato pomeriggio 28 marzo 2015. Domenica 29 marzo 2015  sarà aperta al pubblico fino a domenica 19 aprile 2015. 


Riguarderà la chitarra romantica (per la parte dedicata al chitarrista, compositore e didatta Francesco Molino) e le chitarre intarsiate in madreperla o dipinte (per la parte dedicata al tema “La donna nel mondo della chitarra”).  In entrambi i casi saranno esposti strumenti antichi e moderni di liuteria d’autore con l’intento di far conoscere al pubblico e ai musicisti la tradizione liutaria (soprattutto piemontese e italiana) e richiamare in Savigliano anche esperti del settore (musicisti, collezionisti, liutai, storici). 


In merito al tema “La donna nel mondo della chitarra” sono stati invitati a dipingere alcune chitarre del liutaio Fabio Zontini alcuni artisti di fama internazionale quali Daniele Cazzato e Guglielmo Meltzeid. Inoltre per valorizzare artisti della nostra città sono stati invitati alcuni pittori saviglianesi.   


La proposta nasce da parte del Civico Istituto Musicale G.B.Fergusio nel piano di attività didattica, culturale e divulgativa. 


- Didattica, poiché la storia di tali strumenti è oggetto di esame anche presso i Conservatori di Stato cui molti dei nostri studenti mirano: paradossalmente però lo studio si limita in genere alla sola conoscenza teorica, e non diretta, a causa della collocazione di rari esemplari presso pochi musei del mondo o collezioni private inaccessibili, con scarsa documentazione anche su libri di testo insufficienti. 


- Culturale, poiché attraverso l’esposizione si può rendere visibile il percorso della storia liutaria, con i suoi luoghi geografici, le Scuole, gli Artefici, le loro tecniche e gli stili e, accanto a quello storico, il percorso della fruizione della musica, ad esempio nella sua varietà esecutiva, dei generi, della prassi, dei gusti dell’interprete e del pubblico. 


- Divulgativa, poiché tra gli strumenti a pizzico la chitarra e il mandolino detengono una lunga tradizione, e sono oggi ricercati per le peculiarità di ciascuno. 


La mostra sarà organizzata e curata dai direttori artistici:  prof. Mario Dell’Ara e  prof. Michelangelo Alocco, entrambi chitarristi e docenti di chitarra. 


L’allestimento e la regia saranno a cura del prof. Michelangelo Alocco, come nelle passate edizioni, questa volta con la collaborazione dell’artista Daniele Cazzato. 


L’esposizione comprende strumenti dal Sec. XVIII al Sec. XXI, mostrando al visitatore come oggi sia fiorente l’arte della liuteria sia nei lavori di restauro di strumenti antichi sia nella creazione di nuovi (originali e copie) in base alle moderne esigenze di ricerca filologica e sonora. 


La mostra avrà ad oggetto strumenti a pizzico antichi e moderni di liuteria d’autore ed è dedicata sia a liutai piemontesi famosi e liutai Europei. 


Vista l’eccezionalità dell’evento, che valorizza la Città di Savigliano, il Civico Istituto Musicale G.B. Fergusio crede di offrire una valida opportunità non solo ai propri studenti ma al pubblico in generale. Pertanto intende estendere l’invito a visitare la mostra agli allievi delle Scuole ordinarie, delle Accademie e dei Conservatori e Università degli Studi di Musica italiani e stranieri, perché conoscano la ricchezza di un patrimonio storico, in gran parte italiano, e l’arte/artigianato che fiorisce intorno alla musica. 


In tale prospettiva l’ingresso sarà gratuito. 

Scarica la locandina [download]


Calendario

Sabato 28/03/2015
Inaugurazione: "Orchestra mandolinistica del Fergusio"

Domenica 29/03/2015
Mattino e pomeriggio: "Non solo duo " di AOSTA (ore 11,00 -ore 15,00 - ore 18,00);
pomeriggio "Chitarra solista" Guillermo FIERENS ore 16,30

Lunedì 06/04/2015 pomeriggio Pasquetta 
duo chitarristici "RICERCARE" di Novara ore 16,30

Sabato 11/04/2015 pomeriggio 
"Orchestra mandolinistica Fergusio" ore 16,30

Domenica 12/04/2015 mattino - pomeriggio 

giornata dedicata a Giuseppe BRIASCO, Carlo GALLINOTTI e Ruggiero FILANNINO: interventi musicali a rotazione allievi, amici, colleghi del maestro BRIASCO

Sabato 18/04/2015 pomeriggio 
Interventi musicali: Chitarrista Fabrizio CERRI ed il duo flamenco CENTOLA-MARGARITELLA 


Domenica 19/04/2015 pomeriggio: 

FAVOLE IN MUSICA E MIMO-DANZA:  “QUIEN CANTA SU MAL ESPANTA”  voce, chitarra e strumentini: Maria Vittoria Jedlowski, mimo-danza: Marek Jason Isleib - [Dettagli]


Seguono le foto dell'inaugurazione